Posts Tagged ‘geohot’

GUIDA al Jailbreak per tutti i device con Limera1n di Geohot

Geohot anticipa tutti e fa uscire il suo tool per il jailbreak. Limera1n è il nuovo tool che permette di eseguire il Jailbreak sulla terza e quarta generazione di iPhone e iPod Touch, ovvero, iPhone 3GS e 4 e iPod Touch 3G e 4G. Il programma, come recita il sito di Geohot, è attualmente disponibile soltanto per Windows, mentre le versioni per Mac e Linux arriveranno in seguito.

https://i2.wp.com/static.blogo.it/melablog/Melablog_limera1n.png

Inoltre il jailbreak funzionerà anche con l’AppleTV, ma non essendoci ancora App realizzarlo è poco utile. Quando uscirà la versione per Mac vi forniremo una guida dettagliata. Intanto ecco il link per coloro che anno un pc e vogliono provare, vi segnaliamo che l’applicazione ha ancora qualche bug, ma niente di importante.

Continua a leggere

Annunci

Geohot torna inaspettatamente al lavoro con Limera1n, il nuovo tool per il Jailbreak

George Hotz alias Geohot è tornato inaspettatamente al lavoro con il nuovo tool limera1n che porterà il Jailbreak su tutti i Device Apple . Siamo rimasti tutti a bocca aperta dato che Geohot in passato decise di abbandonare completamente il mondo del Jailbreak.

Geohot torna così di nuovo sul palcoscenico e molto probabilmente rilascerà il suo nuovo tool che ci farà contenti e porterà il Jailbreak su tutti i dispositivi di Cupertino. Fino ad ora non si sapeva niente riguardo a George anche perchè ha reso privato il suo blog ufficiale dopo le dimissioni.

Continua a leggere

Il jailbreak in arrivo per iOS 4.1 sarà in grado di sbloccare i dispositivi apple attualmente in commercio per sempre

Come ben sapete la maggior parte delle notizie che ci arrivano dagli Hacker provengono da Twitter, ed è da quest ultimo che Posixninja ha lasciato un tweet rivelando alcuni dettagli dell’exploit scoperto da lui e pod2g. Dettagli a mio parere molto interessanti, infatti tutti i dispositivi attualmente in commercio avranno per sempre la possibilità di effettuare il jailbreak, anche se di tipo Tethered, ovvero una volta sbloccato, deve essere necessariamente ricollegato al computer ogni volta che si effettua un riavvio. Non dovrebbe comunque mancare l’occasione di utilizzare anche un secondo exploit in contemporanea, per renderlo untethered così da non doverlo ricollegare al computer ogni qualvolta che si sblocca il dispositivo.


Questa notizia ci conforta, poichè Apple non potrà porre rimedio a questa falla senza mettere mano all’hardware del dispositivo, rilasciando device con una bootrom aggiornata.

Questo nuovo exploit è stato denominato SHAtter e come posixninja dichiara, anche GeoHot lo scoprì prima di lasciare la scena: era questo il tanto nominato “pwned4life”.