iTunes on demand, potrebbe arrivare un nuovo servizio per ascoltare musica in Streaming

Musica in abbonamento, è quello che pare voglia offrire Apple, almeno secondo quanto detto dal responsabile di iTunes, Eddy Cue, il quale sarebbe in trattative con diverse etichette discografiche. Non si conoscono ancora i tempi o la “quantità” di musica di cui si potrebbe usufruire, ma si vocifera come possibili fasce di prezzo 10$ e 15$, cifre che per ora dicono tutto e nulla.

Sembra chiara la strada che vuole intraprendere Apple, eliminare i supporti fisici di memoria in favore di servizi di streaming e servizi on the cloud, (forte anche dell’acquisizione del servizio streaming Lala) ma forse per quanto riguarda la musica certi paesi -il nostro forse su tutti- non sono ancora pronti.

Tasche permettendo comunque, l’idea di avere a portata di iPhone tutta la musica che vogliamo via streaming è -per me- decisamente esaltante; addio playlist, seleziono quello che voglio, ascolto e via.

Insomma, se finora avere 16GB di memoria sui nostri iDevice sembrava una limitazione, in uno scenario futuro saranno più che sufficienti per applicazioni e giochi, non avendo più bisogno di immagazzinare decine di album.

Vedremo come si evolverà la cosa, sicuramente se offerta nel modo -e prezzo- giusto, potrebbe cambiare la nostre abitudini e rilanciare le vendite di musica digitale, cosa a cui puntano sia Apple col suo iTunes, ma soprattutto le case discografiche



Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: