Guida JailBreak iOS 4.1 con Sn0wbreeze Windows

Come promesso nell articolo di ieri oggi vi fornirò la guida al JailBreak con Sn0breeze. iH8sn0w ha infatti ultimato la nuova versione di Sn0wbreeze, precisamente la 2.0, che è ora disponibile al download. Grazie a questo programma purtroppo compatibile solo con Windows gli utenti potranno eseguire il jailbreak dei propri dispositivi attraverso la creazione di un custom firmware da ripristinare, in un secondo momento, con iTunes. Dunque questo programma funziona proprio come PwnageTool per Mac.

Per cominciare avrete bisogno di Sn0wbreeze 2.0 , Il firmware 4.1 vostro dispositivo che potrete trovare qui e l’ultima versione di iTunes installata.

Già in un precedente articolo ho mostrato i dispositivi compatibili e tra questi non vi è purtroppo l’iPhone 4 e l’iPod Touch 4G, di seguito la lista:

  • iPhone 3G
  • iPhone 3GS vecchia bootrom – Soltanto se si parte con il dispositivo già jailbrekkato con Blackra1n o PwnageTool oppure se è stata installata la patch Spirit2Pwn in caso di Jailbreak da Spirit o Jailbreakme
  • iPhone 3GS nuovo iBoot – Soltanto se si parte dal 3.1.2 JB
  • iPod Touch 2G (MB)
  • iPod Touch 2G (MC) Soltanto se si parte dal 3.1.2 JB
  • iPod Touch 3G – Soltanto se si parte dal 3.1.2 JB

GUIDA:

Lanciate Snowbreeze 2.0 e cliccate su OK al primo messaggio

2. Selezionate Expert Mode

3. Cliccate su Browse e trovate il firmware 4.1 originale relativo al vostro iPhone salvato su PC. Selezionatelo con un doppio click.

4. Ora comparirà un messaggio di avviso. Cliccate su Ok

5. Adesso potete cliccare su General e spuntare la voce Activate The iPhone. Le altre voci sono facoltative e servono per abilitare gli sfondi e il multitasking su iPhone 3G, utilizzare l’iBooty Mode (solo iPhone 3GS 3.1.2 nuovo bootroms) o abilitare la percentuale batteria. E’ anche possibile modificare la partizione di sistema dedicata ai programmi Cydia. Una volta completato, cliccate su Next.

6. Dalle schermate successive potete aggiungere pack Cydia o  modificare il boot logo

7. Ora cliccate su Build IPSW e poi su Next. Il programma inizierà a creare il custom firmware.

8. Una volta completata l’operazione dovete mettere l’iPhone in DFU Mode

9. Ora iTunes rileverà un iPhone in modalità ripristino. Per installare il nuovo firmware customizzato dovete quindi premere contemporaneamente il tasto SHIFT della tastiera e il tasto Ripristina su iTunes.

10. Ora selezionate il custom firmware precedentemente creato e attendete qualche minuto.

11. Finito. Ora avete il vostro iPhone jailbroken

Se ne avete bisogno che sarà necessario di seguito trovate anche un video:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: