PSFreedom: Guida per sbloccare la PS3 con iPhone 2G/3G

L’Hacker NTAuthority è riuscito a realizzare una versione per iPod Touch 1G, iPhone 2G ed iPhone 3G di PSFreedom. Questo tool emula il comportamento del PSJailbreak, utilizzando iPod touch e iPhone come “board” . Sarà infatti sufficiente connettere via usb il nostro iDevice per mettere la nostra PS3 in modalità debug!

Per poter effettuare lo sblocco è necessario installare Openiboot sul dispositivo, oltre che utilizzare altri programmi, sia per iPhone che per computer.

Di seguito la guida tradotta da me in italiano per rendervi le cose più semplici:

N.B : i File forniti in questa guida sono specifici per iPod Touch 1G, per iphone basterà cercare i file compatibili con esso, la procedura rimarrà comunque quella mostrata di seguito.

Requisiti per l’esecuzione PSGroove / psFreedom su iPod Touch 1G, iPhone 2G/3G:
Un iPod Touch 1g che con fiirmware 3.1.2 jailbroken tramite blackra1n
VMware Player
Ubuntu 10,04
Openiboot
PS3freedom per iPod touch
WinSCP
iFunbox
OpenSSH (installabile da Cydia sul vostro iPod touch)
Bene, iniziamo. Si prega di essere consapevoli del fatto che gli iPod 3.1.2 jailbroken con redsn0w potrebbero o non potrebbero funzionare.
Installare Ubuntu sul vostro lettore VMware e avviarlo.
Prima di tutto installare OpeniBoot attraverso il link fornito.
Ora create una cartella nella vostra home directory di nome openiboot, spostare i file dal download di sopra nella cartella openiboot.
Ora, aprite il terminale (in applicazioni, accessori) e digitate “cd ~/openiboot” senza le virgolette ovviamente. Poi digitare “sudo su” (sempre senza virgolette). Inserire la propria password che si utilizza per accedere a linux.
Adesso dovrete installare openiboot. Collegate il vostro iPod touch in recovery mode (si presenta come connettersi ad iTunes sul vostro iPod). In VMware, andat alla scheda VM, poi a dispositivi rimovibili, e cercare qualsiasi cosa che dica dispositivo Apple o iPod. Su questo, fare clic su “Connetti (Disconnetti dal Host)”.
Ora, nel terminale digitate “./loadibec openiboot.img3”. Si dovrebbe vedere openiboot sul vostro iPod Touch. Ora sempre dal vostro iPod Touch, cliccate sul pulsante in alto a sinistra una volta, in modo da evidenziare Console. Ora, cliccare sul pulsante home. Da Linux, in terminale, digitare “./oibc” rapidamente dopo aver eseguito l ultimo passo. Si dovrebbe vedere il testo dell’iPod apparire nel terminale di Linux. Quando si vede “Welcome to OpeniBoot” scrivere “install” nel terminale.
Vi consiglio di iniziare l’installazione, in modo da attendere qualche minuto fino a quando non è completato. Congratulazioni, avete installato OpeniBoot ed è terminata la prima parte del tutorial.
Ora, per ottenere l’exploit installato (da ora in poi non avremo più bisogno di ubuntu) prendete i 2 file .gz (estraete con 7zip) che avete scaricato (android.img.gz, zimage) e metterle in un luogo facile da ricordare. Quindi, aprite iFunbox (in Windows) e passare a root file system/private/ e copiare i 2 file .gz nella cartella var (root file system/private/var).
Ora che ciò è stato fatto, aprite WinSCP. Ma prima di poter fare qualsiasi cosa con questo, andate sul vostro iPod Touch e cercate il vostro indirizzo IP (Premere la freccia blu in Impostazioni Wifi).
Ora, copiare l’indirizzo IP in WinSCP nella casella “host name”. Poi mettere il nome “root” come username e la password “alpine” come password. Ora, prima di collegare, cambiate il protocollo di file in scp. Quindi, premete il tasto login. Ora dovrebbe mostrarvi le cartelle iPod Touch sul lato destro dello schermo.
Andare su private/var e controllare che i 2 file ci sono. Ora, fate clic destro di ogni file, selezionare Proprietà, e modificare le autorizzazioni a 777 (assicurarsi che i primi 3 ordini di palchi siano selezionati).
Spengete il vostro iPod Touch, e poi riaccendetelo, e OpeniBoot dovrebbe apparire. Selezionare Android, e dvorebbe avviarsi.

Annunci

6 responses to this post.

  1. Posted by mino on 12 settembre 2010 at 8:39 pm

    ma posso farlo anche con un ipod touch 2g?

    Rispondi

  2. Non mi parte… 😦

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: